martedì 14 febbraio 2012

Scie chimiche e tribunali.




Giunger... Non vorrei darti una delusione, ma le scie chimiche probabilmente in questo processo non saranno nemmeno nominate. A quanto ha pubblicato lo stesso Straker, si tratta di diffamazione e di stalking.
Se poi a Straker venisse la malaugurata idea di tirarle in ballo, rischia di portare a ruota in tribunale, tutte le sue azioni di vilipendio alle forze dell'ordine e alle forze armate. Le minacce a destra e a manca. Al massimo potrebbero servirgli per dimostrare che non è in grado di intendere e di volere.

giovedì 2 febbraio 2012