venerdì 6 febbraio 2009

Le condizioni di straker

Post aggiornato in fondo

Per i fan di straker che ancora non vogliono credere che si tratti di un nazzi-mafiosoide che spera di allontanare chi lo critica con minacce e ricatti, consiglio di dare un po' un occhiata a questi dialoghi:


No - ma dico: ancora che osate scrivere cazzate e vomitare veleno dopo lo sputtanamento cosmico del telemetro? Abbiate la decenza di stare zitti, invece di trollare come gli idioti che siete.

By Blogger Emanuele Ciriachi, at 05 febbraio, 2009 18:12

Risposta di straker:

Emanuele... linguetta del prode kattivix, tu ed i tuoi compari di malaffare, se volete vedere il telemetro, dovete venire sin qui. Poi mi ripetete tutto in faccia, se avete il pelo per farlo, ma ne dubito fortemente.

By Blogger Straker, at 05 febbraio, 2009 18:51

Ed è meglio che taci, altrimenti il prossimo articolo sarà dedicato ai didimi come te.

By Blogger Straker, at 05 febbraio, 2009 18:52


Quindi o non si rompe le balle a straker, o lui minaccia di metterti alla berlina ed istigarti contro un po' di scagnozzi. Complimenti! Un bel paladino della libertà e della verità vi siete trovati. Che usa un linguaggio da film di malavitosi di terza categoria.

Continuiamo.
Ricordate i famosi telemetri di cui straker si rifiuta di far vedere una foto (chiaro non li ha), ma dice che li farà vedere a chi si reca a casa sua?

  • Straker, il 16,17,18 dovrei essere Sanremo per un lavoro (non ancora confermato al 100% al momento).

    Ci si riesce ad incontrare per vedere il telemetro?
    Andrebbe bene anche il 19 mattina, prima che rientri a Milano.

    By Blogger Juleps, at 05 febbraio, 2009 23:52

  • a) Porti con te un documento di identità.
    b) Mi comunichi nome e cognome ed attività svolte dai tuoi... "colleghi".
    c) chiudete i blog
    d) rinnegate attivissimo ed il cicap

    e dopo ne riparliamo.

    By Blogger Straker, at 06 febbraio, 2009 00:01

  • Ah, dimenticavo. Voglio i dati anagrafici di axlman. ^__^

    By Blogger Straker, at 06 febbraio, 2009 00:27



Riassumiamo.
Uno chiede, rispettando le condizioni che aveva posto straker, di vedere i famosi telemetri, e lui che fa? Trasforma il tutto in un operazione della Gestapo.
  • Identificazione del dissidente.
  • Delazione delle persone che condividono le sue idee.
  • Chiusura dei luoghi dove si coltiva la dissidenza
  • Richiesta di rinnegare le idee di coloro che contrastano le sue teorie
  • Richiesta di consegnare uno dei membri della dissidenza
Arturo, Vito, Mike, Corrado ecc..

Questo è il vostro paladino della libertà, della verità e del libero pensiero. Rileggetevi un po' di volte cosa scrive e poi davanti allo specchio chiedetevi se davvero non vi vergognate nemmeno un po' di sostenere un elemento del genere.

Straker tu sei solo un fallito con la frustrazione di non essere mai riuscito a concludere nulla nella vita. A quasi cinquanta anni d'età, vivi di menzogne e sotterfugi. Credi di poter ottenere le soddisfazioni, che non sei mai stato capace di guadagnarti, con la minaccia ed il ricatto. Alla fine ti ritroverai sempre solo ed in più ti dovrai vergognare anche di te stesso.

Vedi anche :
Hail Straker!!!! di nico
Aggiornamento ore 14;50:

Gli unici autorizzati a testare personalmente il telemetro sono gli autori dell'ultima interrogazione parlamentare ed i sottoscrittori della colletta.

By Blogger Straker, at 06 febbraio, 2009 14:39

A parte che nessuno parlava di testare... ma di vedere... tu cambi continuamente le condizioni.
Non solo... i telemetri non dovevano essere 2 dopo tutte le balle che hai raccontato per giustificare i filmati tarocco?




Straker sei solo un caccia balle. Il barone di Münchhausen al tuo confronto era un dilettante. Però almeno lui faceva ridere. Aspettiamo di leggere come hai inseguito un tanker cavalcando una palla di cannone.

9 commenti:

  1. primo ! oleeeee
    come direbbero a roma
    vogliamo aggiunegere anche una fettina di cu...o tagliato fine fine vicino all'osso?
    ciao
    p.a.

    RispondiElimina
  2. ahahahahahah quell'uomo è proprio un mito...
    CHIUDETE I BLOG!!!!

    RispondiElimina
  3. Rosario Marcianò continua in questo atteggiamento minaccioso da, come dici bene tu Orso, "malavitoso di terza categoria", ben sapendo di non essere affatto nelle condizioni di poterlo utilizzare.

    Comunque, a parte tutto, mi fa sganasciare quando tira fuori dal cilindro delle perle come "didimo": che uomo di cultura!!!

    RispondiElimina
  4. Ciao a tutti, scusate se in questo periodo posto poco ma sono impegnatissimo con il lavoro.
    In toscana si direbbe ..una fettina di c..o con i pinoli?
    In effetti i metodi sono quelli malavitosi (d'altrode il cognome non mente.....) oltretutto conditi da paranoia e frustrazione per essere costantemente insoddisfatto della vita, cosa che accomuna anche Arturo e gli altri stupidi (non mi riesce di definirli in altro modo) elementi che frequenrtano il suo blog e che non hanno neanche le palle di far vedere chi sono ne di postare su Blog che trattano gli stessi argomenti in maniera più seria (tranne che per offendere). Tanto Boccaloni da credere a tale Cialtrone, Ignorante, Taroccatore e Falsificatore e chi più ne ha più ne metta.

    Ciao
    Fioba

    RispondiElimina
  5. All Hail to Straker!!!!!

    Karl

    NWO Special Agent

    RispondiElimina
  6. non hanno neanche le palle [...] di postare su Blog che trattano gli stessi argomenti in maniera più seria

    Non e' del tutto vero.
    Qualche esempio di dialogo tra le parti c'e' anche.
    Vedi il recente intervento di Arturo.
    Qualche post di Lorry69 sul blog di Attivissimo. O qualche pst nostro sul blog di Luka78.

    Solo che difficilmente si va oltre la terza/quarta battuta.

    E' come se, nelle discussioni, le persone con cui ho interagito sin ora avessero il fiato corto.


    Mi permetto un piccolo appunto: "(d'altrode il cognome non mente.....)".
    Credo che in questo abbia ragione Giovanni.

    RispondiElimina
  7. Arturo, Vito, Mike, Riccardo ecc.

    Riccardo ?!? Forse volevi dire Corrado!

    RispondiElimina
  8. Wops ti devo una trippla rossa al morgellone con accompagnamento di patate fritte e nanomughi :-D

    RispondiElimina