venerdì 11 settembre 2009

Non aprite il finestrino.

Ormai si autodebunkano da soli e non c'è nemmeno la motivazione di scriverci su dei post se non per farsi 4 risate.
Infatti non hanno ancora capito che solo loro non sono mai saliti su un aereo (e i pochi che lo hanno fatto sono chiaramente in cattiva fede quando scrivono certe cose) e che non sono migliaia di persone, come credono loro, quelle che lo fanno ma bensì milioni anche in Italia.
E che quindi chiunque tra questi milioni di passeggeri leggendo le cose che scrivono su TE e che riporto in parte qui sotto, può rendersi conto su chi sia realmente il pazzo.

Da tanker Enemy
------------------
"Allora nessuna assistente di volo intimava ai viaggiatori di chiudere le tendine e di non scattare fotografie. Oggi è proibito anche solo sbirciare dal finestrino dell'aeromobile. Le compagnie aeree, insieme con tutti gli altri artefici e complici dell'operazione "scie chimiche", avranno forse qualcosa da nascondere?"
----------------
"Vi è capitato in questi ultimi anni di salire su un qualsiasi aereo di linea, italiano o straniero, high cost o low cost e vedervi intimato dagli assistenti volo, con molto gentilezza sia chiaro, ma con fermezza, di abbassare le tendine durante il sorvolo della nostra patria? A noi è capitato più volte...

- Perché, chiedemmo (con la macchina fotografica in mano… e già conoscendo la risposta), dobbiamo abbassare le tendine?
- Innanzitutto spenga la macchina fotografica.
- E perché mai se non siamo né in fase di atterraggio né di decollo?
- Sono disposizioni del comandante.
- Ah be’, questioni di sicurezza… Ma le sembra tanto sicuro quell’aereo che sta volando al nostro fianco a poche centinaia di metri?
- Ma guarda che faccia tosta! Sarò costretta ad avvisare il comandante…
"
--------------
"Sono cose normali che capitano... ben tre volte quest’anno (2009) durante normali voli di linea sui cieli italiani..."
-------------------

Bene, credo sia inutile aggiungere altro. Chiunque abbia mai volato su un aereo di linea su voli nazionali si rende conto che questa non è altro che un accozzaglia di patetiche bugie.
Certo se le foto pretendete di farle con il cellulare può capitare che vi venga detto di spegnerlo (l'uso è generalmente proibito). Ma mai e poi mai mi è capitato che mi si chiedesse di chiudere la tendina.
E si che di aerei ne prendo parecchi. E guarda caso molti di essi partono ed arrivano in Sardegna.
Da luglio ad oggi sono già a quota cinque e venerdì arriverò a 6.
E nella mia famiglia c'è anche mia figlia che si sposta spesso in aereo. chissa perché mi riempie spesso il pc con foto fatte guarda caso dal finestrino... aperto.
La mia fidanzata idem... e ci va anche negli USA.

Esiste un solo caso in cui si chiede ai passeggeri di chiudere le tendine ed è su alcuni voli durante le traversate transoceaniche. Questo per la semplice ragione che volando verso est in alcuni orari la notte finisce con il durare solo 2 ore ed è molto fastidioso per chi cerca di approfittare delle ore di volo per riposare.
In alcuni casi il problema può essere opposto. In alcune file di sedili gli oblò possono essere privi di tendina. Questo perché corrispondono alle uscite di sicurezza e per ragioni di sicurezza devono restare aperti.
Non solo. Generalmente al decollo ed all'atterraggio, sempre per ragioni di sicurezza, le hostess si accertano che tutti i finestrini abbiano la tendina sollevata.

Ora può essere che io sia particolarmente fortunato...

27 commenti:

  1. Un piccolo contributo

    http://avanzateideemeccaniche.blogspot.com/2009/09/scie-mo-chi-legge.html

    PS: Primo!

    RispondiElimina
  2. Il massimo è che nella stessa schermata dove dicono che non si può fotografare e tirare su le tendine, pubblicano proprio una serie di foto fatte dai finestrini.

    Forte poi quando dicono che "volano bassi". Senza un altimetro, LOL.

    A proposito dei finestrini, confermo che sui voli lunghi durante la red hour si cerca di tirare giù i finestrini, anche perché spesso il sole è radente sull'orizzonte e ti si ficca proprio negli occhi. Per il resto, mai avuto problemi a guardare fuori. Dopo anni che volo, ancora mi attacco al finestrino come un bambino alla prima esperienza.

    RispondiElimina
  3. @Orso:
    non riposto il commento già lasciato su strakerenemy, mi limito a condividere in pieno aggiungendo che la limitazione alle apparecchiature elettroniche in fase di atterraggio e decollo in genere si estende a quando è accesa la spia delle cinture. Almeno con alcune compagnie....
    Che si portino una macchina analogica. :P

    RispondiElimina
  4. @marko: spero che ti facciano abbassare le tendine, che se ti fanno abbassare i finestrini poi prendi una broncopolmonite...

    scherzi a parte, cosa volete farci? quando uno se ne esce con una cagata di queste dimensioni, cosa può fare l'interlocutore?

    - l'interlocutore non è MAI salito su un aereo e crede a questa minkiata
    - l'interlocutore è salito su un aereo e sa che è una minkiata, ma regge il gioco per "convincere" quelli del gruppo precedente
    - l'interlocutore è salito su un aereo e, sapendo che si tratta di una minkiata, timidamente fa notare che non corrisponde a verità. in questo caso viene subito additato come disinformatore e cacciato dalla cosca sciachimista.
    in ogni caso, il gruppo rimane compatto a credere a queste boiate.

    RispondiElimina
  5. Porca miseria mi sto rincoglionendo... Abbiate pietà per un venerdì pomeriggio...

    Effettivamente c'era un po' di aria, però...

    RispondiElimina
  6. mai chiusi i finestrini in aereo anzi al momento del atterraggio li devo sempre aprire ma io sono un disinformatore.........

    RispondiElimina
  7. Io ho fatto diverse trasvolate oceaniche e mi chiedo come si possa credere a certe minkiate. A parte che in genere quando vengono tirate giù le tendine l'aereo si trova in mezzo all'oceano e quindi si perde il senso della cosa (non è che lì la densità di popolazione sia proprio elevatissima...) ma ho anche fatto diverse splendide foto senza che nessuno mi dicesse niente (ovviamente con la digitale, se le fai col cellulare è anche logico che si inkazzino visto che dovrebbe essere spento...). Sui voli brevi mai nessuno mi ha detto di tirare giù la tendina e aerei ne ho presi tanti...

    RispondiElimina
  8. A onor del vero quegli allucinati parlavano di una reflex. Che io porto sempre in grembo, solo in decollo e atterraggio dovrei in teoria riporla in modo sicuro per evitare che voli per l'abitacolo in caso di instabilità.

    RispondiElimina
  9. Su alcuni voli Ryanair a volte si può accendere il cellulare per telefonare. C'è addirittura un apposito segnale rosso/verde che indica quando ciò è possibile. Non voglio sapere le tariffe... Immagino che anche altre compagnie lo permettano, ma non sono aggiornato. A parte ciò, mi fa quasi tenerezza il dialogo surreale fra il "ricercatore indipendente" e l'assistente di volo. Mancava solo che gli desse del birichino e lo sclacciasse davanti agli altri passeggeri!

    RispondiElimina
  10. uno dei post più idioti che abbi mai letto, dice che volava basso e poi descrive un paesaggio che puoi vedere solo ad alta quota, Straker Zret riuscite prendere per il culo giusto degli autentici minorati mentali, vergognatevi

    bello il captcha ! bagflati

    RispondiElimina
  11. Dovresti fare una foto in cui si veda che a) l'aereo è in quota e b) che i finestrini sono aperti. Non so, per esempio andando a passeggiare sull'ala e fotografandolo dall'esterno, oppure mostrando gli AAVV che servono da bere, cosa che notoriamente avviene solo a quota di crociera...
    Ma tanto non serve a nulla. Gli sciachimisti sono troppo idioti.

    RispondiElimina
  12. Io non guardo fuori (quelle 3 volte che ho volato) perchè mi viene da vomitare, ma nessuno mi ha mai impedito di farlo.

    RispondiElimina
  13. @Mousse:
    di la verita' che ti viene da vomitare per via dello scempio chimico che c'e' fuori!
    Brutto disinformatore prezzolato, questa volta ti abbiamo colto in fallo! Quelli del CNR,dell'ENAV e dell'ENASARCO sanno tutto. Geoingegneria.

    ilpeyote arturizzato

    RispondiElimina
  14. Quoto peev.
    Uno dei post più idioti che abbia mai letto.

    RispondiElimina
  15. Primo principio del fuffaro: Mai lasciare che i fatti interferiscano con la tua bella teoria.

    RispondiElimina
  16. quoto underek_ perchè mi quota !

    bello il captcha: cheated

    RispondiElimina
  17. Guarda, io di voli ne ho fatti circa 250 o 300. Non mi e' MAI capitato che mi abbiano chiesto di CHIUDERE le tendine, mentre mi e' capitato moltissime volte che mi chiedessero di APRIRLI.
    Per me quelli o sono rintronati o sono in malafede.....

    RispondiElimina
  18. Ieri sono passato nei dintorni dell'aeroporto di Olbia...
    C'erano elicotteri neri (veri... c'è un qualche summit internazionale alla Maddalena), la sede dell'INDAP è li accanto, pure quella dei carabinieri... secondo voi è un caso :-)?

    In compenso provate ad attraversare in elicottero il finale 06 di Olbia all'altezza di Monti a 2500 ft... vedete quanto sono grossi gli aeroplani quando sono bassi
    PS se qualcuno ha la passione di fotografare gli aerei sulla strada che da Monti sale ad Alà dei sardi ci sono ottimi punti di ripresa con gli aerei che passano appena più alti.
    In pratica si può vedere se le tendine sono abbassate o meno :-)

    RispondiElimina
  19. @Claudio

    Sono suonati in cattiva fede.

    Credo che però questo post sia anche un parziale autogol.
    Ci vuole la fede di Arturo per continuare a credere a costoro dopo una minchiata cosi galattica.

    RispondiElimina
  20. pensa che ne nei due voli jet2.com che ho preso quest'estate neppure c'erano le tendine lol!

    RispondiElimina
  21. Giusto un esempio tra le centinaia che ci sono su YT

    http://www.youtube.com/watch?v=XBtNdCpNA-Y

    Insomma...a strakki, inventatene un'altra!! :-D

    RispondiElimina
  22. @kassovitz:

    esempio che mostra due cose:
    a) che le trecce di Berenice si formano anche a bassissima quota;
    b) che la razza di quelli che applaudono all'atterraggio (perché hanno paura di volare) non sparirà mai.

    RispondiElimina
  23. @ Riccardo: ...e pure la razza di quelli che applaudono ai funerali perché hanno paura di morire.

    RispondiElimina
  24. http://nico-murdock.blogspot.com/2009/09/ooops-tankerenemy-did-it-again.html

    Un bel video nuovo :D

    RispondiElimina
  25. l, anno scorso sono arrivato a quota 47 voli effettuati tutti 747 da osaka a tokyo.
    mai e poi mai mi hanno chiesto di chiudere i finestrini. poi alla a andata prendo sempre un posto sul lato sinistro ci mancherebbe che mi perdo il fuji san.
    pero ora non mi mandano piu a tokto sara che ho visto troppo?

    RispondiElimina
  26. errata corrige chiudere le tendine

    RispondiElimina