giovedì 19 maggio 2011

Chiamategli un ambulanza.

Il prode strakkino è tornato alla carica con gli elicotteri neri.
Certo che se voleva dare l'idea di un NWO cattivissimo che usa la più recente tecnologia per spiare le vite dei poveri ricercatori indipendenti, poteva scegliere l'immagine di qualcosa di più recente, di questo povero Bell 204


Magari una cosa del genere:






o così:




capisco che non appaiono scuri... ma con un po' di photoshop...

In ogni caso, come spesso accade, la pate migliore i complottardi di strakkino la danno nei commenti.


-----------------------------

TheAntitanker ha detto...
[cut...] Elicotteri neri... lo scorso mese ne ho visti a centinaia sorvolare i paesi della mia zona.. la cosa che più mi ha colpito è che avanzano lentissimamente, sembrano quasi fermi, e viaggiano quasi sempre in formazione di minimo 3 alla volta, (è difficile vederne uno da solo)E DI NOTTE SEMPRE A LUCI SPENTE! Quello strano modo "lumaca" di avanzare, mi fà pensare che scattino fotografie o qualcosa del genere, altrimenti se fossero solo elicotteri adibiti a paracadustismo militare non avrebbe senso andare così piano! Non ci metterei la mano sul fuoco, forse saranno stati i miei occhi, o mie paranoie mentali, [ogni tanto un barlume di logica appare... ma non riescono mai ad afferrarlo. ndr] ma mi è capitato di veder passare alcuni di questi, con l'elica ferma (che non girava) e nonostante tutto rimanevano in quota tranquillamente. Quà da me per di più c'è CAMP DARBY, (una base USA tipo quella di aviano, dove nel passato sene sono viste e sentite veramente di tutti i colori! (addirittura, si vocifera che siano colpevoli della strage "Moby Prince" nel porto di Livorno, per un presunto traffico d'armi!) RAGAZZI... IN CHE MANI SIAMO!!!

Straker ha detto...

Ciao Antitanker, le pale sembrano ferme per una mera illusione ottica dovuta ad una data velocità di rotazione.   [strakki... guarda che le vedeva con i suoi occhi... mica attraverso una telecamera che produce il famoso effetto da te citato... va be che tu la vita l'analizzi solo sul tubo.. ergo... o è una balla o Antitanker ha ragione... paranoia] [cut... solite vaccate sul cielo bianco di Sanremo]

TheAntitanker ha detto...

Si, c'avevo pensato a questa cosa dell illusione ottica, la cosa strana era che di 4 elicotteri, uno solo aveva quella caratteristica lì, "che pareva avesse l'elica ferma..." [si chiama rotore... ma va be] Ci stà benissimo che le pale avevano un numero di rotazioni diverse dagli altri elicotteri, e quindi mi ingannavano. [un numero di rotazioni diverse... cioè del tipo in alcuni elicotteri giravano a 300 giri ed in altri a 200? rob de mat] Confermo che anche quà sia ieri mattina che tutta la giornata oggi, hanno spruzzato roba, e il risultato è come dice Straker! compreso le fasulle previsioni meteo.. Scommetto che gli stessi aerei che rilasciano roba su Sanremo, sono gli stessi che arrivano anche quà a Pisa. In aereo è un tiro di schioppo, saranno si e no 10 minuti. [non sapevo che l'NWO si fosse dotato di tanker supersonici. Sanremo - Pisa sono 210 km... fanno circa 1260 km/h...] Quelli che noto io da quà, hanno per lo più il timone rosso e i motori rossi, [come questi?] e poi ci sono quelli completamente bianchi.. si alternano tra questi 2) Anche ieri notte si sono dati molto da fare, mi sono svegliato alle 3 per andare in bagno, era un continuo via vai di aerei, si sentiva benissimo il rombo! (immaginate quindi la quota, specialmodo di notte quando non vede nessuno) Un altro fatto piuttosto inquietante che ho notato è: CHE RILASCIANO SOLTANTO SUI CENTRI ABITATI!!!! MENTRE SCANSANO SCRUPOLOSAMENTE I MONTI E COLLINE (NON ABITATI) sembra quasi che vogliono risparmiare il serbatoio per spruzzare nei punti più popolati insomma

Straker ha detto...

RILASCIANO SOLTANTO SUI CENTRI ABITATI!!!! MENTRE SCANSANO SCRUPOLOSAMENTE I MONTI E COLLINE (NON ABITATI) sembra quasi che vogliono risparmiare il serbatoio per spruzzare nei punti più popolati insomma. Infatti: l'obiettivo siamo noi. E poi c'è ancora chi li vota.

14 commenti:

  1. Quelli dell'ambulanza, interpellati, si rifiutano di andare a casa strakanò: dicono che in quella casa ci sono troppi matti...

    RispondiElimina
  2. Quelli dell'ambulanza, interpellati, si rifiutano di andare a casa strakanò: dicono che in quella casa ci sono troppi matti...

    Forse è meglio contattare la S.E.A. S.R.L. SERVIZI ECOLOGICI E AMBIENTALI.
    Loro sanno come gestire questi personaggi.

    RispondiElimina
  3. Paolo el panza20 maggio 2011 13:26

    ROTFLone!
    Certo che è difficile pensare che gente come strakkino e "o'professò" esistano davvero.

    RispondiElimina
  4. RILASCIANO SOLTANTO SUI CENTRI ABITATI!!!! MENTRE SCANSANO SCRUPOLOSAMENTE I MONTI E COLLINE (NON ABITATI)

    LOL! Basta aspettare un po' di tempo e lo sterkorario si contraddice da solo

    RispondiElimina
  5. Orso, dovresti segnalare che il post è NSFW, io è da dieci minuti che rido per la foto degli aerei di EasyJet e in ufficio tutti mi guardano strano...

    RispondiElimina
  6. Paolo el panza20 maggio 2011 21:54

    Orso, una domanda seria: sai indicare qualche sito dove saperne di più sui due elicotteri "strani"?
    Chi li ha sviluppati?

    RispondiElimina
  7. Paolo il primo è l'Eurocopter X3 il secondo è il sikorsky x2

    RispondiElimina
  8. L'x3 è derivato dal dauphin. X 2 è un prototipo ex novocaina della Sikorski.
    L'idea è in entrambi di ottere la velocità di avanzamento tramite la trazione di un elica, anziché deviando in avanti la portanza del rotore.
    Questo consente di diminuire la resistenza generata dal rotore principale e ottenere velocità superiori.
    Il problema dell'assimetria di portanza è risolto sul x2 utilizzando rotori coassiali contro rotanti, sul x3 la corta ala che supporta le eliche.. Sul x3 le eliche hanno anche funzione anti copia. Ovvero la funzione svolta solitamente dal rotore di coda. Sul x2 non serve perchè utilizza rotori coassiali e controtanti.
    L'idea non è nuova ed era già stata tentata da altri costruttori.
    Questo genere di ibridi dovrebbe costare meno di un convertiplano con prestazioni di poco inferiori.

    RispondiElimina
  9. Azz ... Il correttore dell' cellulare ha sostituito ex novo con ex novocaina :-)
    :-)))))

    RispondiElimina
  10. Paolo el panza21 maggio 2011 08:37

    Azz ... Il correttore dell' cellulare ha sostituito ex novo con ex novocaina :-)
    :-)))))

    Avrà mal di denti... :-D

    RispondiElimina
  11. Paolo el panza21 maggio 2011 09:01

    Il Sikorsky è piccolino e pare molto agile, peccato non sia già sul mercato: immaginate come si rizzerebbero a strakkino i capelli che non ha se gli si girasse attorno a casa con uno di quelli. Rigorosamente dipinto in nero, naturalmente! XD

    RispondiElimina
  12. L'x2 è un puro prototipo concettuale. L'x3 potrebbe anche dare origine ad un modello commerciale, essendo strettamente derivato da un modello esistente. Il suo tallone d'Achille sono le eliche proprio di fronte alle porte dei passeggeri e le vibrazioni che, si nota anche dai filmati, appaiono notevoli e difficili da attenuare.

    RispondiElimina
  13. Paolo el panza21 maggio 2011 12:05

    L'x3 potrebbe anche dare origine ad un modello commerciale, essendo strettamente derivato da un modello esistente. Il suo tallone d'Achille sono le eliche proprio di fronte alle porte dei passeggeri
    Chissà perchè non le hanno progettate spingenti: a occhio le dimensioni lo consentirebbero.

    Pare che l'US Army abbia chiesto de dall'X2 si possa ricavare qualcosa di utile.

    A quando nuove foto di volo e/in montagna? Giusto per "rosicare" ogni tanto... ;-)

    RispondiElimina
  14. Un'ambulanza? Li ne serve più di una!
    E comunque ha ragione wasp, li dentro non ci entreranno mai, figurati che a casa loro non ci vogliono entrare neanche i sorci...

    RispondiElimina