mercoledì 18 maggio 2011

L'oggetto misterioso 3. (e poi per un po' basta )

Post aggiornato con la risposta in fondo.

Ok sono stato troppo buono :-)
Questa volta è davvero difficile (credo :-/ ).
La foto non è storta ma l'oggetto è davvero montato cosi. Ho cancellato il numero di serie per problemi di... privacy.


L'oggetto , la cui funzione è da indovinare, è la scatoletta con la scritta Trim Compensator.

Risposta.
Qui rischio di perdere il posto... siete troppo bravi.
Come avete intuito in parecchi, si tratta di un dispositivo inserito sulla linea che trasmette il valore di temperatura dei gas di scarico, all'apposito strumento posto in cabina.
Spiegazione.
La PT6T ha un sistema di rilevamento della temperatura dei gas di scarico denominato ITT (Inter Turbine Temperatur), composto da una corona di 8 termocopie, chrome alumel, collegate in parallelo e poste tra la turbina della generatrice gas, e quella di potenza. (ne esiste un modello con rilevamento EGT sullo scarico ma io non l'ho mai vista).
Non tutti i motori che escono dalla fabbrica sono però uguali.
Rispetto al motore "tipico" è necessario introdurre un certo numero di correzioni, perché quanto letto sullo strumento, sia un valore non tanto "reale", quanto "significativo" per il pilota.
L'entità di queste correzioni viene stabilita in fabbrica ed indicata su un apposita targhetta posta sul motore. Durante l'installazione, o in sede di manutenzione, si deve quindi "trimmare" il segnale fornito dalle termocopie, aggiungendo il valore indicato sulla targhetta.
Tipicamente si fornisce un segnale in entrata con uno strumento denominato Barfield, di 600°, e si agisce sul trim fino a quando sullo strumento posto in cabina non si legge un valore uguale a 600° più la correzione indicata (es, 670°).
Qui sotto, parte della spiegazione data da P&WC, sul manuale d'addestramento.




Se il gioco vi piace fatemelo sapere... cercherò altre cose... magari anche in merito al volo a vela...

13 commenti:

  1. Paolo el panza18 maggio 2011 22:21

    Si trova su un aereo o un elicottero?
    Di un aereo so cosa siano i trim (delle superfici di compenso sugli equilibratori), su un elicottero no.

    RispondiElimina
  2. Su Google l'ho trovato, potrei dirti alcuni elicotteri su cui è montato, potrei pure riuscire a comprarne uno, ma capire a cosa serve non ci riesco!
    Secondo me regola qualche parametro del motore in base ad una temperatura (ci sono i gradi sopra!) che però non mi sembra quella atmosferica.

    Comunque questo gioco mi piace moltissimo, anche se non avevo ancora commentato, ho seguito gli sviluppi degli altri due episodi con molto interesse!

    RispondiElimina
  3. la butto l'

    compensatore della temperatura dei gas di scarico ?

    RispondiElimina
  4. Paolo el panza19 maggio 2011 14:46

    Non credo dei gas di scarico, 105 gradi di massima sono pochini. Piuttosto penserei a qualcosa che controlla la temperatura dell'aria in uscita dal compressore, o quella del carburante all'iniezione.

    Però aspetto dei post di volo e montagna, così per "rosicare" ogni tanto... ;-)

    RispondiElimina
  5. Alcuni quesiti:
    Il carter è per caso quello della gearbox verso il rotore di coda?
    Il dispositivo ha solo i 3 cablaggi elettrici o dietro c'è qualcos'altro, magari non elettrico?
    Il dispositivo fa parte di un motore P&W PT6 o no?

    Visto che in quel posto c'è un sacco di olio potrebbe essere un regolatore della temperatura dell'olio lubrificante o forse del liquido idraulico.
    La scala da 0 a 105 C° ha un senso con l'olio (un po' meno se è sotto i 40 C°).

    RispondiElimina
  6. il segnale dell'apparato va alla FCU ?
    potrebbe servire a deratare il motore

    pilota anonimo ma di aereo

    RispondiElimina
  7. Allora... siete davvero bravi ma la risposta completa ancora non ve la do.
    @RB211
    -Il carter è quello della sezione di potenza, motore 2, dove si collega alla gearbox.
    -Il dispositivo ha solo i tre cablaggi che vedi.
    -Il motore è un PT6T (ovvero twin pack)
    @Pilota anonimo
    Siamo davanti ad un FCU completamente meccanica, idraulica e pneumatica. Nessun comando elettronico.
    Quindi la risposta e no.

    RispondiElimina
  8. State comunque dimostrando che usando un po' d'intuito, i mezzi di ricerca che chiunque ha ormai a disposizione e l'intelligenza, si può scoprire a cosa servono cose anche molto lontane dalla nostra vita quotidiana o dal nostro lavoro.
    Mi sarebbe piaciuto se al gioco avesse partecipato anche qualche complottista.

    RispondiElimina
  9. niente eletronica ? minkia che aerodina da trogloditi !
    pilota anonimo in realta Peev che vola su un aereo tipo tamagotchi

    RispondiElimina
  10. Dovrebbe essere la scatola che contiene la resistenza che provvede a misurare la temperatura (ITT credo :o/...)e a trasmetterla allo strumento...l'elicottero dovrebbe essere un 412...sono pilota elicotterista ma forse non dovrei dirlo onde evitare figure de mierdas...

    RispondiElimina
  11. Se dall' aliante togli il gps .... è tutto maledettamente meccanico, anche lo scarico dell' acqua dalle ali

    RispondiElimina
  12. Ma è di un 412 o no??...ci ho preso??:o)

    RispondiElimina