venerdì 27 novembre 2009

Vaccini. Chi è contro provi un po' ad informarsi.


Prendiamo una malattia a caso, la poliomielite.

La poliomielite, nella stragrande maggioranza dei casi, 90-95% si risolve come una semplice febbre.
Solo in una percentuale relativamente bassa essa si presenta come paralitica ed in una ancora minore come mortale.
Malgrado questo, dal 1950 al 1955 in Europa si registravano 28.500 bambini paralizzati dalla poliomielite.
Sempre in quegli anni si cominciano a sperimentare i vaccini contro la polio e 10 anni dopo, dal 1960 al 1965, i bambini paralizzati dalla polio nella stessa regione scenderanno a poco più di 7000 e nel decenio successivo saranno circa 1000.
Chi ha la mia età, 45 anni, ricorda come molti coetanei dei nostri genitori fossero costretti a utilizzare moto-carrozzelle per invalidi per potersi spostare.
Costoro erano in gran parte persone che in gioventù erano state colpite dalla polio.
Non conosco invece nessun mio coetaneo che abbia avuto problemi da questa malattia.
Infatti il vaccino per la polio venne introdotto in Italia obligatoriamente attorno agli anni 60.
Oggi la poliomielite e i suoi terribili effetti sono pressoché sconosciuti in Italia ed in Europa grazie a questa campagna di vaccinazione di massa.

In realtà in Europa, per la precisione in Olanda, nel 1992 ci fu una recrudescenza della malattia con un nuovo focolaio d'infezione.

Bene cari complottisti. Questo focolaio si sviluppo all'interno di una comunità religiosa che aveva rifiutato il vaccino.

Oggi ci troviamo di fronte ad un influenza che non è di per se grave. Essa però ha la caratteristica di essere estremamente infettiva.
Per la maggior parte di noi che godiamo di ottima salute (anche grazie alle vaccinazioni a cui noi e i nostri genitori ci siamo sottoposti)la cosa si può risolvere con poco disturbo ed un paio di giorni a letto. Ma esistono molte persone meno fortunate.
Bambini ed anziani cardiopatici, con problemi respiratori e maggiori probabilità di sviluppare polmoniti ed altre infezioni mortali.
L'influenza può essere per costoro mortale perché apre le porte delle loro difese alle altre malattie.
La vostra campagna contro il vaccino, che conducete senza reali prove ma spinti da una mania di protagonismo repressa, unita ad un ostilità contro tutto ciò che è ufficiale, è per questa ragione criminale.
Se volete andare a vedere cosa succede in quei paesi dove vaccinarsi più che un obbligo è un miraggio, fatevi pure un giretto nella sfortunata Africa (magari non su una spiaggia dell'Egitto).
Naturalmente prima di andarci, rifiutate accuratamente tutte le profilassi e i vaccini che la nostra scienza, quella che Corrado definisce marcia, vi mette a disposizione.

18 commenti:

  1. [complot mode]
    Ma non lo sai che il vaccino contro la polio ha trasmesso l'AIDS dalle scimmie all'uomo?
    [/complot mode]

    E del vaiolo (pace all'anima sua) ne vogliamo parlare?

    Si prevede che l'eradicazione della poliomielite non sarà possibile a causa dei movimenti contro i vaccini!

    Captcha: untem

    RispondiElimina
  2. Il vero complotto non è mettere i nanocosi nei vaccini ... ma per sterminare l'umanità basta diffondere certe stronzate che convincano la gente a non vaccinarsi ... la Natura farà il suo corso ...

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  4. Mikhail Lanart-Hastur30 novembre 2009 12:08

    Gp Vanoli?
    Quella persona COMPLICE dei truffatori che HANNO UCCISO chi si è affidato a loro?
    GP Vanoli? quali sono le tue competenza? Dove ti sei laureato? Quali sono i documenti riconosciuti a livello internazionale?
    insomma G.P. Vanoli un truffatore

    RispondiElimina
  5. Vanoli, vaffanculo!

    Saluti
    Michele

    RispondiElimina
  6. Egregissimo dr vanoli

    a parte le grandi bevute della sua urina che si farà con gli amici quando festeggia...

    a parte l'esito degli studi sul velenosissimo monossido di idrogeno nei vaccini...

    a parte che il cancro è un fungo e quindi per curarlo non bisogna essere medici ma diplomati in micologia...

    MA ALLA SUA ETA' PROVARE A DIRE MENO MINCHIATE ED EVITARE DI SPUITTANARSI OGNI GIORNO DELLA SUA INUTILE VITA.. NON LE PIACEREBBE?

    Deve proprio fare la figura del pezzente fino all'ultimo?

    Amen

    RispondiElimina
  7. Vanoli.
    Sono tentato di cancellare il suo post perché puro spam.

    Lei non è un medico e nemmeno un dottore in medicina. Quando parla di proteine e dice che sono la stessa cosa dei virus dice una cavolata.

    Lei è una di quelle persone che vive vendendo rimedi inesistenti alle persone disperate.

    Lei, come tutti coloro, vedi Simoncini, che si approfittano del dolore altrui, è da me considerata una persona indegna. Purtroppo la giustizia Italiana non è puntuale come dovrebbe, ma io faccio conto che un giorno, se non in galera vi metterà almeno alla porta.

    Caro Vanoni, vogliamo produrre una statistica su quanta gente uccide la medicina alternativa?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vediamo invece quanta gente la medicina alternativa è in grado di curare......

      Elimina
  8. Ho deciso di rimuovere il post di Vanoli.

    La sua è una mera operazione di spam per di più volta a vendere acqua fresca come cura universale.

    Se vuole intervenire lo faccia argomentando.

    RispondiElimina
  9. E cosa argomenta?

    la temperatura della sua urina alle 10,30 del mattino?

    O magari potrebbe postare qualche ricetta a base di "crudità" per curare in due-tre gg l'AIDs, che non è un virus, ma forse nemmeno un fungo... sarà mica un tubero??

    Saluti carissimi al vanolone

    RispondiElimina
  10. @anonimo

    Non chiudo la porta nemmeno ai fratelloni, ma a chi tenta di truffare le persone appoggiandosi al mio blog si.

    Per il resto sono convinto che persone come Vanoli malgrado le apparenze vivano assai male con se stesse. Il problema è farlo capire alle loro vittime.

    RispondiElimina
  11. "Per il resto sono convinto che persone come Vanoli malgrado le apparenze vivano assai male con se stesse"

    per farlo occorre avere una coscienza, ma averla significherebbe non essere in grado di approfittarsi delle persone come fanno i ciarlatani. Quindi permettimi di dissentire, anche se mi piacerebbe tu avessi ragione!

    Ciao

    RispondiElimina
  12. Terenzio il Diversamente Elfo30 novembre 2009 16:18

    Buon giorno, G.Paolo.
    Un commento tuo, tre commenti di insulti di risposta: non male.
    In altre circostanze, prenderei le tue parti.
    Visto il contenuto del tuo post, invece, ti rinnoverei la domanda che ti ha posto Giuliano sul blog di WeWee, dove avevi originariamente postato questo tuo commento: cosa significa "I virus (che sono SOLO proteine tossiche a DNA eterologhe e non esseri viventi e neppure volano nell'aria !)" ?

    Sapresti spiegarmi perche' vaiolo e polio siano scomparse dopo l'introduzione del vaccino e la polio rialzi la testa proprio nei paesi che, per varii motivi, non hanno una buona copertura vaccinale?

    Cioe', se le queste due malattie non sono virali o batteriche, e se i vaccini non servono a niente, come mai c'e' relazione inversa tra esposizione al vaccino e diffusione nella popolazione?

    Terenzio - Troll, specializzato in Tetratricotomia, consulente (a tempo perso) di Versioni Ufficiali, si preparano risposte a bandi dello SMOM e dell'NWO.

    RispondiElimina
  13. Terenzio il Diversamente Elfo30 novembre 2009 16:20

    Ok, sono arrivato tardi...

    Terenzio che oggi ha problemi con i proxy.

    RispondiElimina
  14. Certo che quando gli viene chiesto di documentare qualcosa il vanolone sparisce eheh.

    Bastavano poche parole, qualche indicazione da dottore medico pubblicista internauta monossidaro, non so!

    Ma il re dello spam è interessato ad altro, evidentemente

    Saluti a tutti

    RispondiElimina
  15. @Orso: premesso che concordo pienamente con quanto scrivi, per completezza della tua analisi sulla polio potresti aggiungere il numero di morti e/o "malformazioni" conseguenza dei vaccini negli anni '60?
    Perchè questo è il punto a cui si attaccano i "vaccin-enemies": i danni idotti sono superiori ai vantaggi.

    RispondiElimina
  16. Oh... finalmente un blog dove qualcuno dice qualcosa di sensato sui vaccini! Grazie per il bel post.
    Peccato il post di vanoli sia stato eliminato... chi come me legge solo ora (marzo 2010) non capisce perchè tutto questo astio contro vanoli... ma chi è vanoli?

    RispondiElimina
  17. @Daniel
    Il post di Vanoli è stato eliminato non perché dicesse cose contrarie a quanto sostenuto nell'articolo, ma perché era puro spam.
    Un elenco di link privo di commenti per di più copia incollato su diversi blog.
    Vanioli è un giornalista del filone complottista che scrive articoli su cure alternative, utilizzando un linguaggio che trae in inganno chi non lo conosce, e può credere che a scrivere sia direttamente un medico.
    Come spesso accade con questi personaggi si propopogono teorie che negano l'esistenza dell'AIDS, propongono la cura del cancro con il bicarbonato ecc..

    Se sei interessato ai temi della medicina, non essendo io un medico, ti posso consigliare l'ottimo blog di wewe, medbunker.

    http://medbunker.blogspot.com/

    RispondiElimina