lunedì 6 giugno 2011

Tempo di mare...

..ma c'è chi non rinuncia al volo a vela.



.

4 commenti:

  1. Paolo el panza7 giugno 2011 14:45

    Rosicamento internazionale, stavolta!
    Che invidia!

    RispondiElimina
  2. Qui rosico anche io...queste immagini la dicono lunga anche sull'efficienza degli alianti moderni. Km di planata pancia a terra con si un costone che sicuramente genera una fascia portante, ma non pare ci sia poi un gran vento. Eppure si vedono più volte i flaps negativi (ovvero orientati verso l'alto). Questo significa che planano veloci, molto veloci, e non scendono mai.

    RispondiElimina
  3. Minchia, se la ripresa non e' accelerata, da come scorre il terreno sotto e intorno all'aliante, mi sa che andavano DAVVERO veloci!

    RispondiElimina
  4. Restando in tema di volo e scie chimiche, guardate qui cosa ha scritto e fotografato Davide Cenciotti in occasione dell'airshow Air Extreme 2011. Un'ulteriore prova (come se non bastassero) dell'inettitudine degli scìa-chimisti :D

    RispondiElimina