giovedì 17 giugno 2010

Ma che cos'è? Edit

Aggiornato in fondo.

Questa è una radio bussola o meglio un radio goniometro, in inglese "radiocompass".


Questo invece è un compasso, in inglese "compas".

Cosa sia però un radio compasso automatico e a cosa serva su un aeroplano non lo so.
Sarei però curioso di sentire la spiegazione di strakkino visto che lo nomina in questo suo copia ed incolla.
Misteri dei traduttori automatici...

Edit:
Straker ha modificato il post dopo il mio articolo


inserendo anche una descrizione a piè di pagina, in inglese del funzionamento di una radio bussola.
Peccato che, oltre a fare un po' di casino con i generi ed i plurali (sette prevederebbe il plurale e quindi semmai radio bussole invece di radio bussola... e radio bussola è femminile e quindi semmai automatiche al posto di automatici... ma non ero io l'ignorante in lingua italiana?)... strakkino dimostri per l'ennesima volta di non capirci nulla, quando riporta, copiaincollato dall'articolo originale, quell'automatici/(che)...
Che cosa dovrebbe mai essere una radio bussola automatica?
Una radiobussola, più correttamente radiogoniometro, indica sempre automaticamente la direzione da cui proviene il segnale su cui è sintonizzato il ricevitore. Cosi come una bussola magnetica indica sempre automaticamente il nord magnetico.
Al limite sono altri apparati ad essere asserviti alle indicazioni della radiobussola e a seguirne, automaticamente, le indicazioni. Lascio scoprire a straker, quali.

13 commenti:

  1. Ehmmmm.......
    Compas è il compasso
    Compass è la bussola (e quindi radiocompass)

    Ps Primo

    RispondiElimina
  2. Orso
    rimetti subito a posto il mio "radiocompasso" devo andare in volo 1

    Peev non loggato

    RispondiElimina
  3. @Fioba
    Hai ragione... radiocompass (con 2 S) è come si scrive correttamente in inglese.

    Però trovi anche radiocompas con un sola S. E' la francesizzazione del termine inglese a cui wiki francese ha dedicato una pagina. Infatti l'elicottero che ho nell'Hangar essendo francese l'ADF lo indica appunto come radiocompas.

    http://fr.wikipedia.org/wiki/Radiocompas

    Sugli alianti non è insolito invece trovare la bussola indicata come Kompass ( e relativa radiokompass) qui perché l'origine è tedesca.

    RispondiElimina
  4. Ma che vuoi, è gente che nemmeno con un videogioco sa volare...

    RispondiElimina
  5. Mikhail Lanart-Hastur18 giugno 2010 08:03

    Bene, altra figura di merda da aggiungere all'elenco.
    Rosario falsario Marcianò, continua così :)

    RispondiElimina
  6. Sentite ma se facciamo una raccolta e regaliamo a Rosà una copia di FSX o X Plane, almeno familiarizza con i nomi aereonautici, come ho fatto io oltre che da appassionato di aviazione e modellista aereonautico (e carri armati)?

    RispondiElimina
  7. Il "radio compasso automatico" serve per misurare con precisione la presenza di orgone nella cabina del pilota (c'è un apposito diffusore in ogni aereo anche se nei manuali ufficiali non viene mai riportato, ma è facilmente riconoscibile perché è marchiato radi-O-rgone) che funge da protezione primaria contro bario, nanofunghi, pseudomonas e gremlins nascosti.

    Se ci riflettete è sensato, dopotutto, i piloti dei tanker sono dipendenti dello SMOM e del NWO, quindi è giusto che siano protetti durante le operazioni di "semina" dei cieli; quale pilota sarebbe così folle da trasportare e spargere veleni senza una minima protezione?

    Un saluto da Orlèans e dal Meeting de L'Air 2010 (che inizia domani).

    p.s. per StraKKer: anche se "radio" ha una certa assonanza con "bario", stavo solo facendo della sottile ironia, quindi sei pregato di non citare il mio commento come prova dell'esistenza dello SMOM/NWO o altra teoria sciachimista, grazie.

    RispondiElimina
  8. Simone, con quei simulatori non riuscirebbe nemmeno a decollare con un Cessna.
    http://nico-murdock.blogspot.com/2010/04/wannabe-pilot.html
    Perchè sprecare soldi?

    RispondiElimina
  9. semplice quello che cita nell' articolo non esiste in quanto non esiste! se va bene è una traduzione automatica di google

    RispondiElimina
  10. Straker ha scritto...
    ...nove hanno subito danni alle bussole magnetiche (una di queste due ha misurato ed indicato direzioni opposte)


    Qualcuno mi spiega cosa sia l'una di due di un gruppo di nove?
    Mi ricorda "il primo e il settimo dei quattro" del Nome della Rosa.

    E già che ci siamo... come si misura una direzione opposta?

    mc

    RispondiElimina
  11. il rettiliano pelato ha aggiunto una nota per spiegare cosa è una "radio bussola automatica", ma ha spiegato solo cosa è un normale radio goniometro e non quello "automatico".

    @mastrociliegia: 1 di 2 di 9 è un codice segreto del NWO, ora ti do la spiegazione scìentifica (voce di Giacobbo e musichetta psycho di sottofondo) se sommiamo 2+9 ottieniamo 11, quindi diventa 1 di 11 ... è una coincidenza che siano tutti numeri "uno"? ha a che vedere con l'11 settembre 2001? 11 +1 fa 12, è un messaggio criptato lasciato dai Maya per avvertirci che qualcosa di "concreto" succederà nell'anno 2012? Queste e molte altre "cose strane che succedono" vi verranno svelate nella prossima "incredibile" puntata di Voyeur - Ai confini dell'idiozia.

    RispondiElimina
  12. Peccato che, oltre a fare un po' di casino con i generi ed i plurali (sette prevederebbe il plurale e quindi semmai radio bussole invece di radio bussola

    Orso. Sei un ignorante.
    Bussola è il plurale maschile latino di bussolum come media è il plurale di medium e curricola lo è di curriculum.
    Quindi un radiobussulum e sette radiobussola.
    Ineccepibile.

    mc

    RispondiElimina
  13. Come al solito strakkino non delude...per correttezza cmq la bussola non indica il nord magnetico ma il nord bussola,simile al nord magnetico...vabbè so sottigliezze.Ciao,grande come sempre

    RispondiElimina