giovedì 27 maggio 2010

Per tutti i cialtroni della campagna anti vaccino.

Ricordate tutte le cavolate che i vari cialtroni dicevano per convincere le persone a non vaccinarsi? In primis la bufala che i vaccini procuravano l'autismo?

Bene a dimostrazione che dietro a queste bufale c'è sempre un ciarlatano che vuole guadagnare qualcosa infischiandosene delle tragedie altrui, sta venendo ora a galla la storia di come la ricerca che metteva in relazione vaccini ed autismo sia stata condotta.


Volevo scrivere un post sulla vicenda del dott.
Andrew Wakefield, responsabile di avere convinto milioni di genitori a non vaccinare i propri figli, ma sono stato preceduto da qualcuno ben più qualificato, per cui vi invito a leggere quanto scrive wewe su medbunker.


Personalmente aggiungo solo un pensiero di disprezzo per tutti quei cialtroni che al solo scopo di ottenere un po' di visibilità, hanno fatto da grancassa a quella che infine si sta rilevando l'ennesima truffa ai danni di persone deboli e talvolta già sofferenti.

In Europa, grazie alla campagna contro i vaccini, si sono registrate recrudescenze di varie malattie.

Dopo la campagna anti vaccino, cominciata nel 2004, si sono ricominciati a contare i casi di bambini morti per il morbillo (il primo in Inghilterra nel 2006, un bimbo di 13 anni).

Ci vorranno anni se non decenni per rimediare alla disinformazione fatta da certi personaggi. E a causa di costoro in questi anni, altre persone soffriranno e moriranno, quando sarebbe bastato un semplice vaccino ad evitarlo.

Cari Giuditta, Corrado e compagnia. Anche voi ne siete responsabili.

E questo mi pare un buon motivo per continuare a battersi svelando le vostre menzogne.

8 commenti:

  1. Purtroppo è sempre tutto inutile, dal momento che per i cialtroni citati, e non solo loro, quelli che vengono radiati non sono colpevoli ma solo ingiustamente puniti dal sistema corrotto.

    Ricordo della risposta di giuditta (che poi è corrado..) a uno che gli chiedeva se pensava che anche simoncelli fosse stato ingiustamente punito e condannato: categoricamentete si, è stata la sua risposta, quindi è inutile far leggere certe cose a questa gente.

    In realtà sono persone sporche nell'anima e pubblicano quello che pubblicano volontariamente fottendosene di far del male agli altri (lo sanno bene e ne godono, probabilmente), quasi sicuramente perchè ci guadagnano qualcosa passato loro sottobanco dai cialtroni che stanno alla testa del sistema in oggetto (altrimenti sarebbe inspiegabile).

    Questa vicenda ne è la dimostrazione: il medico cialtrone ha pagato gente per falsificare uno studio di tale importanza, fregandosene delle conseguenze gravi (fino alla morte) di uomini e bambini.

    E i vari giuditta-corrado, così come straker e gli altri dementi continuano, senza vergogna, a dire che i pagati o i venduti sono gli altri! E non si può pensare che non ne siano consapevoli, semplicemente è il loro mestiere principale, quello di pubblicizzare schifezza che fa rischiare la morte a persone ignare e ingenue!

    ciao

    RispondiElimina
  2. Alex hai ragione, i vari corrado e giuditta sono sporchi nell'anima.

    RispondiElimina
  3. Ma avete visto il corrado penna a mistero? Occhi semichiusi, volto stravolto e stralunato, insomma quello di uno strafatto. Ormai e' praticamente sempre sotto l'effetto delle sostanze di cui ha sembre abusato !!!

    RispondiElimina
  4. giuditta, corrado, e compagni di battaglie perse, QUESTE MORTI PESERANNO SULLA VOSTRA COSCIENZA!
    SIETE E RIMANETE dei CRIMINALI, diffondendo notizie PALESEMENTE FALSE.
    vergognatevi e sparite dal WEB, VERMI!

    RispondiElimina
  5. ma che cosa stai dicendo? cialtrone innanzi tutto sei tu che ti permetti di giudicare persone che hanno detto la verità rischiando il proprio mestiere che avevano anche a cuore! sono stati radiati dall albo dei medici solo medici veri con le palle! il problema è che se le persone continuano a vaccinare spargeranno di nuovo mlattie che ora sono state debellate, ma perchè giudichi persone che si conoscono, tu che non sei conosciuto da nessuno!

    RispondiElimina
  6. Bongiorno anonimo :-). Digestione difficile?
    I cialtroni veri sono coloro che per avere un po' di visibilità non si creano problemi a dire cazzate in rete spacciandole per verità acquisite.
    Mi spieghi come fa un vaccino a diffondere ulteriormente la malattia che prima ha debellato?

    RispondiElimina
  7. Il medico in oggetto non é un medico con le palle che ha combattuto una coraggiosa battaglia, ma un cialtrone che ha taroccato dei dati per illudere i genitori che lo pagavano per la sua pseudo ricerca, e continuare così a percepire del denaro. Cialtrone.
    Coloro che spingono la gente a non vaccinare i figli, con gravi rischi per i figli stessi e la comunità tutta, in cambio di qualche click sui propri siti e di un po' di visibilità in rete, sono cialtroni par suo e così stupidi che nemmeno si rendono conto delle conseguenze che hanno le loro campagne d'ignoranza.

    Caro anonimo prova ad esempio ad indagare su cosa é successo a quella comunità olandese che per motivi religiosi rifiuta il vaccino anti polio.
    Recrudescenza della malattia, bambini nati acefali, casi di paralisi e di morti.
    Io sono abbastanza vecchio per ricordare le motocarrozzette degli invalidi da polio davanti ai bar. E tu?
    Sappi che il 2011 ha visto sparire la poliomielite dall'india grazie ai vaccini e che se tu oggi puoi stare abbastanza tranquillo di non morire per quella malattia, é solo perché una legge ha imposto che tutti i bambini della mia generazione e di quelle vicine fossero vaccinati.
    Fatti un giro in quei paesi in cui i vaccini sono un miraggio, Haiti, l'Africa centrale ecc e poi ne riparliamo. Altrimenti taci se non vuoi dimostrare di essere anche tu un cialtrone che parla solo per il gusto di suscitare scalpore.

    RispondiElimina
  8. Purtroppo vivo questa situazione assurda con il mio nipotino di 4 mesi che non è stato ancora vaccinato e non so che cosa si può fare

    RispondiElimina